La «1000 Miglia» fa tappa a Treviglio Domenica sfilata di 390 auto storiche
La Mille Miglia del 2018, a Bergamo

La «1000 Miglia» fa tappa a Treviglio
Domenica sfilata di 390 auto storiche

Con la «complicità» del Giro d’Italia, la «1000 Miglia» quest’anno farà tappa a Treviglio, domenica 25 ottobre.

«Il passaggio della Mille Migliaè frutto di un lavoro lungo, iniziato un anno fa, col passaggio della Mille Miglia Green - ha detto il sindaco di Treviglio Juri Fabio Imeri-. Da lì è nato un rapporto di stima reciproco che si è concretizzato con questo nuovo evento».

La manifestazione è stata rappresentata dal vice presidente del comitato organizzativo, Giuseppe Cherubini, intervenuto telefonicamente: «Prenderanno parte alla gara 390 auto sulle 400 previste, con un 60% di partecipanti stranieri. L’Italia è sempre una bella attrazione per chi viene da fuori, anche in un momento particolare come questo.Con tutte le prefetture delle provincie che attraverseremo,ci siamo preparati per affrontare l’evento in massima sicurezza: tutti i partecipanti e i membri dello staff avranno le mascherine e saranno controllati. Il fatto che tutte le amministrazioni abbiamo confermato la loro adesione è un segnale di come l’Italia voglia guardare avanti».

«I commercianti hanno sempre sostenuto tutte le manifestazioni che sono servite a pubblicizzare la nostra provincia. Non pensavo che la Mille Miglia potesse arrivare da noi e in particolar modo in questo periodo, ma la rete organizzativa è molto capace. Come commercianti,saremo aperti tutto il giorno e organizzeremo uno street food diffuso con dei menù a tema e soprattuttosempre in sicurezza. Sono contento e soddisfatto per quanto vivrà la nostra città» ha detto Gabriel Anghinoni, rappresentante del Distretto Urbano del Commercio di Treviglio.

Tra i momenti chiave più emozionanti della Mille Miglia ci sarà l’assegnazione del Memorial Tomasini.A presentarlo il direttore generale della Cassa Rurale di Treviglio, Roberto Nicelli: «Tutti gli equipaggi bergamaschi riceveranno questo premio. Ringrazio il sindaco di Treviglio per la sensibilità dimostrata e per il fatto di avere permesso che anche quest’anno Franco e Massimo Tomasini potessero essere ricordati come meritano».Treviglio è pronta per accogliere la Mille Miglia con un weekend di festa: da venerdì 23 a domenica 25 ottobre una serie di appuntamenti saranno organizzati a contorno della manifestazione storica.

Treviglio sarà punto di sosta nel corso della quarta e ultima tappa della rievocazione storica, che partirà da Parma per giungere al traguardo di Brescia. L’organizzazione della «1000 Miglia» ha spiegato: «Dopo attenta valutazione l’organizzazione ha deciso di stabilire a Treviglio la sosta per il pranzo. Nel programma iniziale era previsto il passaggio a Milano, ma la concomitante tappa conclusiva del Giro d’Italia ha infatti indotto gli organizzatori a cambiare percorso e puntare sull’unica sosta nella città della Bassa Bergamasca».


© RIPRODUZIONE RISERVATA