Larva nel piatto di fagiolini Allarme in una mensa scolastica

Larva nel piatto di fagiolini
Allarme in una mensa scolastica

A fare la segnalazione l’insegnante di una scuola materna di Treviglio. Subito i controlli dell’Ats.

Una larva è stata trovata nei fagiolini biologici serviti a un bambina di 4 anni alla scuola materna comunale «Marta» di Treviglio. Un fatto che ha fatto scattare l’allarme e anche l’intervento dell’Ats su richiesta della mamma della piccola. Un episodio isolato, ravvisato da un’insegnante, che risale però al mese scorso, ma reso noto solo ora dalla presidente della Commissione mensa Treviglio, Anna Santonicola: «Lancio l’allarme affinché si punti alla qualità del servizio, quindi del menù preparato e fornito: il cibo distribuito dal punto di vista della varietà nutrizionale rispetta le linee guida dell’Ats, ma è sulla qualità che si deve puntare, non possiamo temere che nei piatti di scolari così piccoli possa finire una larva».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 22 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA