Marito cliente e moglie alla cassa  Carrello pieno ma paga solo 13 euro

Marito cliente e moglie alla cassa
Carrello pieno ma paga solo 13 euro

La truffa scoperta in un supermercato di Romano di Lombardia. La moglie cassiera, non registrava i prodotti sullo scontrino che alla fine era solo di 13 euro a fornte di una spesa di 270.Scoperti dal titolare.

La moglie alle casse e lui passa con il carrello pagando solo una parte della spesa. È successo a Romano di Lombardia, dove un 45enne italiano, approfittando della moglie impiegata come cassiera in un supermercato della zona, ha riempito il carrello di beni per un valore di 270 euro pagando poco più di 13 euro. Accortosi di quanto accaduto il responsabile del punto vendita ha chiamato i carabinieri che hanno confermato quanto gli era stato denunciato. La merce è stata recuperata e restituita al supermercato, mentre per i due coniugi, qualora la proprietà decidesse di sporgere denuncia, scatterà il deferimento in stato di libertà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA