Maxi furto di «gratta e vinci» in due bar Ciserano, 35enne ne ruba per mille euro

Maxi furto di «gratta e vinci» in due bar
Ciserano, 35enne ne ruba per mille euro

Ha fatto razzia in due bar gestiti da cinesi, prima di notte e poi nella mattinata. Ma è stato fermato dai carabinieri.

Venerdì pomeriggio i carabinieri della stazione di Zingonia hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato e continuato un 35enne di Ciserano, con alle spalle già altri precedenti, individuato quale autore dei furti in sequenza commessi all’interno di due Bar di Ciserano nelle ultime 24 ore.

In due locali pubblici gestiti da cittadini cinesi, l’uomo, prima nella notte e poi in mattinata, ha compiuto due distinti furti, asportando in entrambi i casi numerosi «gratta e vinci» da 1 a 20 euro, per un valore complessivo di oltre 1.000 euro. Sono state le telecamere di videosorveglianza presenti in tali esercizi ad incastrare il 35enne, rintracciato dai militari dell’Arma di Zingonia alcune ore dopo. La posizione dell’uomo è ora al vaglio della magistratura bergamasca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA