Montagne di rifiuti sui tetti dei negozi Gettati dall’alto delle torri di Zingonia

Montagne di rifiuti sui tetti dei negozi
Gettati dall’alto delle torri di Zingonia

Accumulati in anni di degrado, sono ora piccole discariche dentro e fuori gli edifici. I costi della bonifica compresi nella demolizione. Venerdì 5 maggio la visita del neo assessore regionale che ha garantito l’impegno per un rapido iter verso al demolizione.

Un mare di immondizia sui tetti dei negozi al piano terra e quindi invisibile ai passanti. Il risultato di anni di «lanci» di materiale vario dalle finestre delle torri. È quanto hanno fotografato ieri il sindaco di Ciserano Enea Bagini, tecnici comunali e agenti di polizia locale in un giro di perlustrazione nei sei condomini Anna e Athena in corso Europa che sono destinati alla demolizione nell’ ambito del piano di riqualificazione di Zingonia.

Rifiuti zingonia

Rifiuti zingonia
(Foto by Paolo Doni)

All’interno non va meglio: ci sono, infatti, appartamenti che sono stipati di immondizia dato che sono stati usati per anni come discarica comune: «La spesa dello smaltimento - precisa Bagini - non sarà a carico nostro ma è prevista nel costo complessivo della demolizione». Costo che ammonta a circa un milione di euro. A breve ci si aspetta che verrà pubblicato il bando pubblico per selezionare l’ azienda che dovrà effettuare i lavori di abbattimento. Prima dovranno essere completate le prese in possesso e la liberazione degli inquilini di tutti i 208 appartamenti degli Anna e Athena.


© RIPRODUZIONE RISERVATA