Polizia stradale a rischio chiusura Treviglio pronta a mobilitarsi

Polizia stradale a rischio chiusura
Treviglio pronta a mobilitarsi

Il sindacato ha lanciato l’allarme sulla continuità del distaccamento di Treviglio: «Il presidio è già sotto organico». Il sindaco Imeri: convocherò colleghi della zona.

Il distaccamento della Polizia Stradale di Treviglio rischia di chiudere i battenti entro la fine dell’anno, cessando così l’operatività sul territorio di competenza della media e bassa pianura che conta 50 comuni. A lanciare l’allarme e a chiedere un primo intervento di supporto istituzionale al sindaco di Treviglio, sono stati due referenti del Sindacato Autonomi di Polizia: il segretario nazionale Angelo Giachetta e quello generale provinciale di Bergamo, Ferruccio Don. Il sindaco Juri Imeri lunedì mattina li ha ricevuti in municipio, per mettere in campo le azioni necessarie a scongiurare, se possibile, il pericolo di una chiusura.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 24 aprile 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA