Pontirolo Nuovo, cede il soffitto L’asilo nido chiude per due settimane
L’asilo nido di Pontirolo

Pontirolo Nuovo, cede il soffitto
L’asilo nido chiude per due settimane

Il «condominio solidale» di Pontirolo Nuovo è stato chiuso al pubblico a causa del distaccamento di pezzi di laterizi e cemento dal soffitto che poi, cadendo, hanno anche sfondato il controsoffitto.

Un problema non da poco visto che lo stabile, ex scuola elementare del paese completamente riqualificata nel 2014 con una spesa di due milioni di euro, potrà riaprire tra solo circa due settimane. Pesanti saranno quindi i disagi per alcune fasce della popolazione: nel «condominio solidale», infatti, sono concentrati diversi servizi sociali e culturali fra cui l’asilo nido frequentato da circa 25 bambini. Tutti quanti ora dovranno essere, provvisoriamente, trasferiti in un’altra struttura. A quanto risulta, a partire da giovedì, si riuniranno nel centro per anziani Sandro Pertini. Una soluzione che sta già facendo sollevare qualche mugugno fra i genitori dei bambini.

Per mercoledì, comunque, alle 17 è stata fissata un’assemblea pubblica in cui l’amministrazione comunale fornirà tutte le spiegazioni del caso. Non è, invece, ancora stata fatta chiarezza sull’entità dei danni. Certo è che il distaccamento, avvenuto sabato, non ha causato feriti. Un colpo di fortuna: lo stabile, infatti, è molto frequentato visto che al suo interno, come detto, si trovano diversi servizi come la scuola di musica oltre che di arte e teatro, ed è la sede di varie associazioni del paese.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 8 novembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA