Pontoglio e i «valori occidentali» La replica da Cividate: «Buffonata»

Pontoglio e i «valori occidentali»
La replica da Cividate: «Buffonata»

Sta facendo discutere il cartello che è stato voluto dal sindaco di Pontoglio, nel Bresciano, appena al di là del confine con Cividate, che invitata ad andarsene chi non intende rispettare la cultura e le tradizioni locali.

«Paese a cultura occidentale e di profonda tradizione cristiana. Chi non intende rispettare la cultura e le tradizioni locali è invitato ad andarsene», si legge infatti su uno dei cartelli che la giunta comunale ha voluto con l’approvazione di una delibera ad hoc.

Il sindaco Alessandro Seghezzi, eletto da una lista di centrodestra, li ha fatti collocare da mercoledì all’ingresso del paese.

Fra i commenti è arrivato quello del sindaco di Cividate, Gianni Forlani (lista civica Comunità Democratica). Parla di una «buffonata» e aggiunge che «siamo in un Paese libero e democratico, che accoglie anche le differenze. Stiamo pensando a come procedere».


© RIPRODUZIONE RISERVATA