Preleva mille euro con bancomat rubato Treviglio, denunciato un 36enne

Preleva mille euro con bancomat rubato
Treviglio, denunciato un 36enne

A Treviglio denunciato un 36enne che ha prelevato mille euro con un bancomat rubato a un operaio.

Lo scorso dicembre 2016, un operaio della Bassa Bergamasca ha denunciato ai carabinieri il furto del portafogli avvenuto a bordo del proprio mezzo. Lo sconosciuto malfattore, approfittando di un attimo di distrazione dell’operaio, nonché del fatto che il veicolo non era stato chiuso a chiave, era infatti riuscito ad impossessarsi del relativo portafogli con all’interno, tra l’altro anche la propria tessera bancomat. Nelle settimane successive la vittima del furto ha constatato che sconosciuti avevano fatto dei prelievi indebiti al bancomat nonché pagamenti vari sempre nel Comune di Treviglio, per un totale di mille euro. Integrata quindi la denuncia dai Carabinieri sono scattate le indagini di rito. In particolare, gli investigatori dell’Arma della stazione di Treviglio, visionando i filmati di video-sorveglianza di una Banca cittadina, sono riusciti a catturare le immagini dell’autore del furto. Attraverso successivi riscontri è stato così individuato il soggetto in questione, un pluripregiudicato 36enne.

Il 36enne è stato denunciato a piede libero per ricettazione ed utilizzo fraudolento della tessera bancomat. La sua posizione è ora al vaglio della magistratura Bergamasca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA