Prende fuoco un capanno a Caravaggio Le fiamme sulla Rivoltana: stop alle auto
Chiusa temporaneamente la Rivoltana per un incendio a un capanno in territorio di Caravaggio (Foto by Cesni)

Prende fuoco un capanno a Caravaggio
Le fiamme sulla Rivoltana: stop alle auto

Un capanno di ricovero attrezzi con materiale infiammabile ha preso fuoco nei pressi di un laghetto artificiale vicino alla Rivoltana.

Un capanno nei pressi del laghetto artificiale sotto il cavalcavia della Rivoltana in territorio di Caravaggio ha preso fuoco nel primo pomeriggio di lunedì 24 febbraio. Sul posto sono subito intervenute due squadre dei Vigili del fuoco di Treviglio, oltre ai Carabinieri e alla Polizia locale di Treviglio. In un primo momento si è temuto che nel capanno ci fossero delle bombole con materiale infiammabile. Per le fiamme e la possibile pericolosità del sito è stata chiusa per un’ora circa la Rivoltana. A dare l’allarme alcuni passanti che hanno visto il capanno di legno e lamiere prendere fuoco: nessuna persona è rimasta coinvolta nell’incendio. I Vigili del fuoco sono intervenuti con un’auto botte che si è fermata sulla sommità del cavalcavia.

L’incendio a Barbata

L’incendio a Barbata

Intorno alle 15:30 sempre di lunedì 24 febbraio i Vigili del fuoco volontari di Romano di Lombardia sono intervenuti in un principio di incendio alla ditta Fors carpenteria meccanica. Comune di Barbata. Spento il focolare circoscritto da un container hanno bonificato la zona interessata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA