Rapina un’anziana a Pontirolo Nuovo  Fuga su auto rubata, due carabinieri feriti

Rapina un’anziana a Pontirolo Nuovo
Fuga su auto rubata, due carabinieri feriti

È stato arrestato dai carabinieri a Brembate dopo una violenta colluttazione. L’uomo aveva rapinato un’anziana signora a Pontirolo Nuovo.

È stato arrestato in flagranza di reato per i reati di rapina, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate il 23enne con precedenti della provincia di Monza-Brianza, catturato martedì sera dai carabinieri della Compagnia di Treviglio. Il giovane, con alle spalle già vari trascorsi giudiziari, dopo aver rapinato un’anziana a Pontirolo Nuovo, sottraendole in particolare la borsa con all’interno il portafogli e 700 euro in contanti, si è dato poi alla fuga a bordo di un’autovettura rubata lo scorso 27 aprile a Brembate ai danni di un altro anziano.

Segnalata la vicenda al 112, è scattata così una «caccia all’uomo» in tutta la Bassa Bergamasca finché, alcune ore dopo, il rapinatore è stato intercettato a Brembate. Una volta bloccato con non poche difficoltà i carabinieri hanno quindi arrestato il 23enne, con tanto di violenta colluttazione. Due carabinieri sono infatti rimasti feriti, riportando 5 giorni di prognosi ciascuno. Accompagnato quindi in caserma a Brembate, il giovane è stato arrestato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA