Romano, sorpresi a rubare in un bar Speronano l’auto della vigilanza
L’auto della sorveglianza

Romano, sorpresi a rubare in un bar
Speronano l’auto della vigilanza

Un vigilantes è rimasto ferito. I ladri sono scappati anche ad un posto di blocco dei Carabinieri che hanno sparato in aria.

Stavano cercando di scassinare alcune macchinette del bar «Mickey Mouse» di via Dante a Romano, armati di flessibile, ma una pattuglia della «Sorveglianza italiana» li ha sorpresi. Ma loro, quattro persone incappucciate, non hanno esitato a speronare, in retromarcia con un grosso pickup, l’auto della pattuglia mandando all’ospedale una guardia giurata. Dopo si sono dati alla fuga verso Bariano dove ad attenderli c’era però un posto di blocco dei Carabinieri. Alla vista dei militari, i quattro hanno abbandonato il mezzo al centro della carreggiata e si sono dileguati, scappando in diverse direzioni.

La spaccata nel bar

La spaccata nel bar

Per intimorirli, i carabinieri hanno anche sparato in aria con la mitraglietta d’ordinanza. I malviventi hanno però proseguito la fuga e fatto perdere le loro tracce. La guardia ha riportato una ferita a un ginocchio (e forse dovrà essere operato) e ha picchiato la testa.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 21 novembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA