Ruba bici e minaccia i proprietari Caravaggio, inseguito e arrestato 20enne
biciclette in garage (Foto by Foto d’archivio)

Ruba bici e minaccia i proprietari
Caravaggio, inseguito e arrestato 20enne

Aveva rubato una bici dai garage di un condominio, i militari lo hanno fermato ma lui ha continuato a minacciare i proprietari dei veicoli di non sporgere denuncia.

I Carabinieri della Stazione di Caravaggio hanno arrestato in flagranza di reato un pregiudicato 20enne italiano, in Italia senza fissa dimora. Il giovane è stato bloccato dopo aver tentato dei furti di bicicletta all’interno dei garage del complesso condominiale di via Cantù a Caravaggio. In quel momento una pattuglia di militari di Arma impegnata in un’ordinaria attività di controllo del territorio ha individuato il 20enne,mentre stava asportando una bici di marca. Alcuni condomini hanno attirato l’attenzione dei militari e ne è nato un inseguimento, dapprima in auto e poi a piedi, sino a quando il 20enne non è stato bloccato sulla pista ciclabile.

Arrestato in flagranza di reato, l’autore del tentativo di furto aggravato ha anche minacciato i condomini presenti per di dissuaderli dal fare denuncia. Temporaneamente collocato nelle camere di sicurezza della caserma di Treviglio, andrà in direttissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA