Ruba in casa e aggredisce i proprietari 29enne arrestato a Romano di Lombardia

Ruba in casa e aggredisce i proprietari
29enne arrestato a Romano di Lombardia

Venerdì sera i carabinieri della stazione di Romano di Lombardia hanno arrestato in flagranza di reato per rapina impropria un albanese 29enne, regolare sul territorio nazionale e sino a questo momento incensurato.

L’uomo, dopo aver messo a segno un furto all’interno di un’abitazione, asportando in particolare alcune centinaia di euro in contanti e due telefoni cellulari, si è poi imbattuto nei proprietari dell’immobile, mentre stavano per rincasare. Messosi all’inseguimento dell’autore del furto, una volta raggiunto, il proprietario di casa è stato aggredito da quest’ultimo. In soccorso sono intervenuti alcuni vicini dell’uomo. Nel frattempo, tramite “112”, è stato dato l’allarme alla Centrale Operativa della Compagnia di Treviglio: in poco tempo è intervenuta sul posto la pattuglia della stazione di Martinengo, che è riuscita a rintracciare ed arrestate l’albanese.

Su disposizione del PM di turno, lo straniero è stato quindi portato al carcere di Bergamo. Nei prossimi giorni sarà sottoposto ad interrogatorio di convalida.


© RIPRODUZIONE RISERVATA