Scarsa igiene e prodotti scaduti Chiuso un bar a Boltiere

Scarsa igiene e prodotti scaduti
Chiuso un bar a Boltiere

Nuovo blitz dei carabinieri di Treviglio nell’area critica nei dintorni di Zingonia, in particolare è stato controllato e chiuso un bar gestito da cinesi, lo «Skyline» nel comune di Boltiere.

Nel pomeriggio di venerdì 17 febbraio i carabinieri di Treviglio insieme agli Ispettori sanitari dell’ASST di Bergamo, hanno eseguito un controllo ispettivo interforze presso il bar «Skyline» di Boltiere (BG). I Carabinieri e gli Ispettori sanitari hanno riscontrato gravi carenze sotto il profilo igienico-sanitario e per questo motivo hanno contestato sanzioni complessive per diverse migliaia di euro al gestore. Riscontrate criticità in materia di pulizia dei locali, prodotti alimentari scaduti (pane, formaggi, salse, ecc.), parti della struttura fatiscenti, alimenti non tracciati, violazione della legge antifumo ed altro ancora. Per tale motivo, è stata disposta cautelativamente l’immediata sospensione dell’esercizio pubblico, con conseguente apposizione dei sigilli da parte dei Carabinieri

Disposta nell’immediatezza anche la distruzione degli alimenti di dubbia provenienza in autocontrollo su disposizione dell’organo di vigilanza sanitaria intervenuto nel controllo. Non si escludono, già a stretto giro, ulteriori analoghi controlli interforze in altre attività della Bassa Bergamasca, al fine così di continuare garantire la legalità commerciale oltre che tutelare la salute dei consumatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA