Sgomberato l’ex cinema Maxime Osio Sotto, ora barriere contro gli abusivi

Sgomberato l’ex cinema Maxime
Osio Sotto, ora barriere contro gli abusivi

Sono intervenuti i Carabinieri con l’ausilio della Polizia Locale.

I militari della Compagnia di Treviglio hanno effettuato nella mattinata di giovedì 18 febbraio lo sgombero dell’edificio dell’ex cinema Maxime al confine tra i comuni di Verdellino (BG) ed Osio Sotto, una vasta area degli anni ’80, ora in stato di abbandono e solitamente occupato da persone senza fissa dimora.

I militari del Comando, coadiuvati dal personale della Polizia Locale di Osio Sotto, hanno rintracciato e allontanato una persona originaria dell’Etiopia, irregolare sul territorio nazionale, nei confronti della quale è stato dato corso alle procedure per l’espulsione.

La proprietà ha contestualmente avviato la realizzazione di barriere per impedire futuri ingressi abusivi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA