Sorpresa, l’hinterland non cresce più Persi 531 abitanti in 2 anni e mezzo

Sorpresa, l’hinterland non cresce più
Persi 531 abitanti in 2 anni e mezzo

I dati dei 22 Comuni. Male Orio, Curno e Mozzo. In crescita, per contro, Treviolo e Valbrembo.

L’hinterland non cresce più. Secondo i dati Istat si registra un calo complessivo dei 22 paesi a corona del capoluogo. Meno 531 unità tra agosto 2017 e gennaio 2015. Il trend negativo si manifesta principalmente a Orio al Serio (-3.3%, frutto del via vai nell’esercito, spiegano dal Comune), Curno (-2.39%), Mozzo (-2.23%), Lallio (-1.50%) e Sorisole (-1.44%). Ma cedono terreno demografico anche Almè, Villa d’Almè, Paladina, Azzano San Paolo, Grassobbio, Pedrengo, Gorle, Ranica e Scanzorosciate.

Aumenta significativamente i propri abitanti il Comune di Treviolo con una differenza positiva di 191 unità (1.8%). Di fatto è l’unico territorio in cui la spinta demografica (stando ai valori assoluti) è tanto consistente da raggiungere le tre cifre. In termini percentuali, con il 2.03%, guadagna popolazione anche Valbrembo.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 29 dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA