Torna il falso agente immobiliare Ma questa volta viene smascherato

Torna il falso agente immobiliare
Ma questa volta viene smascherato

Una trentenne riesce a far arrestare l’uomo già noto per intascare caparre e poi sparire dalla circolazione.

Si è spostato dalla Brianza alla provincia di Bergamo, e ora fino all’Ovest bresciano, ma ha continuato ad utilizzare il suo collaudato schema: mettere in affitto appartamenti di cui ha il mandato a vendere, farsi dare la caparra confirmatoria (di solito tre mensilità, quindi dai 1.500 ai 2.000 euro) e poi sparire dalla circolazione. Ma questa volta al 54enne pseudo agente immobiliare, di casa a Morengo, è andata male. E non è nemmeno la prima volta.

La sua cliente, una giovane 30enne con passaporto senegalese, l’ha smascherato prima che potesse sparire dalla circolazione con tutti i suoi soldi. L’uomo, grazie all’intuito della truffata (che si è ben documentata sul web scoprendo i trascorsi del truffatore) e alla trappola su misura che gli hanno teso i carabinieri (che hanno fornito alla ragazza dei soldi «segnati» , ha passato la notte in cella di sicurezza, in caserma a Chiari. Nella mattinata di sabato 23 dicembre era davanti al giudice che ha convalidato il suo arresto: ora è in libertà in attesa del dibattimento.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 24 dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA