Traffico e rumori fuori limite Duemila gli «ostaggi» a Zingonia

Traffico e rumori fuori limite
Duemila gli «ostaggi» a Zingonia

L’Arpa rileva l’inquinamento acustico nella zona con edifici residenziali, scuole e ospedale. Le misure: rondò e limite a 50 km per ridurre la velocità.

Gli oltre 3 milioni di veicoli all’anno che percorrono corso Europa a Zingonia fanno di questa strada comunale una delle più battute e inquinante della Bergamasca. Una strada che attraversa i paesi di Osio Sotto, Verdellino, Boltiere e Ciserano collegando la provinciale 525 alla provinciale Francesca. La mole di traffico crea problemi dal punto di vista atmosferico e anche acustico. I quattro Comuni hanno affidato all’Arpa Lombardia (Agenzia regionale per la protezione ambiente) la redazione di una mappa acustica di corso Europa: sono stati presi in esame gli edifici residenziali, chiamati «ricettori residenziali», in una fascia di 500 metri sia a nord che a sud dell’asse stradale.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 3 settembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA