Treviglio sfonda il tetto dei trentamila «Qui lavoro e servizi, siamo orgogliosi»

Treviglio sfonda il tetto dei trentamila
«Qui lavoro e servizi, siamo orgogliosi»

Treviglio ha finalmente superato la soglia dei trentamila residenti, come annunciato mercoledì dai display informativi comunali sulla base dei dati demografici riferiti al 31 dicembre 2017.

Faceva un certo effetto leggere sugli otto pannelli delle informazioni municipali, collocati in altrettanti punti della città, l’agognato numero, da qualche anno sempre in procinto di essere raggiunto, ma puntualmente sfiorato per poche unità. Sono 30.033 per l’esattezza i residenti iscritti all’anagrafe cittadina, risultanti chiaramente dai conteggi eseguiti nei giorni scorsi dagli impiegati comunali del settore servizi demografici: vengono aggiornati mensilmente, sempre rifacendosi ai cambiamenti del mese precedente. Diversi i fattori che hanno generato il raggiungimento e anche superamento della soglia in questione, come spiegano dal Comune: «Non esiste un elemento singolo che abbia determinato quota trentamila – fanno sapere – perchè i conteggi sono legati a diverse variabili, quali nascite e morti, immigrazioni ed emigrazioni, reiscrizioni, rimpatri, ricomparse e cancellazioni per irrepetibilità. Sulla base di questi elementi vengono fatti i calcoli che questo mese hanno appunto portato ad avere 30.033 residenti».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 11 gennaio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA