Un corteo di luci per ricordare  Alessandro, Alessio e Daniele
La manifestazione organizzata un anno fa per ricordare i tre ragazzi

Un corteo di luci per ricordare
Alessandro, Alessio e Daniele

Una fiaccolata per ricordare tre ragazzi scomparsi in una notte terribile sull’ex statale 11. Così Mozzanica, ad un anno dal tragico incidente stradale accaduto il 24 aprile 2016 a Caravaggio, vuole ricordare Alessandro Surace, Alessio Manara e Daniele Colombelli.

La fiaccolata è stata organizzata dagli amici più cari, dai loro famigliari e da quelli di Dimitri Krasnov, il ragazzo che è sopravvissuto all’incidente. L’appuntamento è per le 21 di lunedì, nella zona del campo sportivo, scelta non a caso come punto di partenza in quanto era il luogo dove Alessandro, Alessio e Daniele erano soliti ritrovarsi con la loro compagnia. La fiaccolata attraverserà alcune vie del paese per terminare al cimitero dove sarà accolta dal parroco di Mozzanica don Giuseppe Bernardi Pirini e dove si terrà un momento di riflessione.

Saranno presenti anche il sindaco Pino Fossati, gli amministratori comunali, la polizia locale dell’Unione delle Terre del Serio ed esponenti dell’Aivis, l’Associazione Italiana Vittime di Infortuni della Strada che tuttora sta supportando le famiglie delle tre vittime. «Noi genitori – sottolinea Claudia Monterosso, mamma di Alessandro Surace – cerchiamo, a nostra volta, di supportarci a vicenda. Dopo questa tragedia siamo rimasti uniti. Cercheremo di farci forza reciprocamente anche in occasione della fiaccolata che sarà un momento emotivamente molto particolare e che abbiamo voluto per essere uniti nel commemorare questa disgrazia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA