Urgnano, schiamazzi in strada nella notte 63enne minaccia ragazzi con un forcone

Urgnano, schiamazzi in strada nella notte
63enne minaccia ragazzi con un forcone

I carabinieri di Treviglio sono intervenuti prima che la situazione degenerasse, sequestrando l’arma all’uomo e denunciandolo.

A Urgnano, i carabinieri della Stazione di Verdello hanno denunciato in stato di libertà per minacce aggravate un 63enne del posto. L’uomo, disturbato dagli schiamazzi di un gruppo di persone in strada, è uscito di casa portandosi al seguito un forcone per raccogliere il fieno, minacciando in particolare una 20enne. I militari sono intervenuti evitando che la situazione degenerasse, sequestrando l’arma impropria e denunciando l’uomo.

A Isso i carabinieri della Stazione di Calcio hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica una 27enne cremasca. La donna, dopo un ordinario controllo alla circolazione stradale, è risultata positiva all’alcoltest. Inevitabile quindi il suo deferimento alla Magistratura, il ritiro immediato della patente di guida e la decurtazione di 10 punti.

Ad Arcene, i carabinieri della Stazione di Verdello hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 16enne sinti. Il minorenne, con alle spalle già altri precedenti, rubato una bicicletta, successivamente recuperata e restituita al proprietario.

A Martinengo, i carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per tentato furto aggravato un 32enne di origini liguri dopo che aveva tentato un furto all’interno di un furgone parcheggiato in strada.

A Boltiere, i carabinieri della Stazione i Zingonia hanno denunciato in stato di libertà per truffa un 55enne di origini pugliesi. L’uomo tramite un sito specializzato nelle compravendite tra privati, si era fatto accreditare una somma di denaro contante per la vendita di un prodotto elettronico che in realtà non era mai avvenuta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA