30enne si sente male in Questura Massaggio cardiaco degli agenti: è grave

30enne si sente male in Questura
Massaggio cardiaco degli agenti: è grave

È successo nella mattinata di mercoledì 2 maggio in via Noli a Bergamo. Una trentenne ucraina in coda all’Ufficio stranieri ha avuto un malore. Gli agenti l’hanno subito soccorsa con il massaggio cardiaco e poi con il defibrillatore.

Era in coda con il marito e la figlia piccola all’Ufficio Stranieri della Questura di Bergamo quando si è sentita male ed è caduta a terra. Momenti di tensione nella mattinata di mercoledì 2 maggio nei corridoi di via Noli intorno alle 11. Allertati i soccorsi, nel frattempo due agenti hanno prima praticato il massaggio cardiaco alla donna e poi hanno usato il defibrillatore.

Sul posto sono arrivate un’ambulanza e un’automedica che hanno completato le operazioni di soccorso alla donna e l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Le sue condizioni sarebbero gravi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA