A scuola di panettieri Aperte le iscrizioni in Valle Imagna

A scuola di panettieri
Aperte le iscrizioni in Valle Imagna

La novità all’istituto Maria Consolatrice, si tratta di un corso professionale di tre anni di panificazione e pasticceria sostenuto da Patronato e imprenditori

La Valle Imagna vuole di nuovo una sua scuola superiore. L’Istituto Maria Consolatrice a Cepino di Sant’Omobono Terme, scuola cattolica paritaria elementare e media (in passato anche scuola superiore di ragioneria), di proprietà dell’Opera S. Alessandro, a settembre accoglierà nei suoi spazi anche un c orso professionale di panificazione e pasticceria della durata di tre anni, gestito dal Patronato San Vincenzo. L’idea di rilanciare l’offerta didattica vallare dando una possibilità ai ragazzi che vogliono studiare di rimanere sul territorio è il risultato di una visione collettiva che vede protagonisti Isot (Associazione imprenditori di S. Omobono Terme), le parrocchie della valle, i Comuni e la Comunità montana Valle Imagna.

Ogni giorno, circa 120 ragazzi scendono a San Pellegrino per frequentare l’Istituto Alberghiero, ma allora perché non farli rimanere qua aprendo una nostra scuola? Il servizio dei pullman è già presente e chi viene dagli Almenno o da Brembilla potrebbe recarsi a Cepino senza particolari problemi. All’open day la risposta è stata positiva e abbiamo già ricevuto una quindicina di pre-iscrizioni».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA