A sorpresa parchi cittadini chiusi Alla Trucca c’è chi scavalca
Parco della Trucca

A sorpresa parchi cittadini chiusi
Alla Trucca c’è chi scavalca

Tutto chiuso nonostante il sole quasi primaverile. Amara sorpresa per tantissime persone che dopo aver festeggiato l’arrivo del nuovo anno hanno pensato bene di smaltire il panettone con una camminata in uno dei parchi pubblici della città.

Chi si cullava nella speranza di passeggiare, per esempio nel verde della Trucca, s’è trovato le cancellate sbarrate. Non tutti, però, hanno tirato i remi in barca, constatando l’impossibilità di poter accedere al parco. Molti, infatti, non hanno esitato ad aggirare l’ingresso precluso, scovando altre scorciatoie agevoli per entrarvi. Alcuni cittadini hanno scritto al nostro giornale, segnalando come «pazzesco che il primo giorno dell’anno i parchi cittadini fossero chiusi» e che non si fosse, considerata la bella giornata di sole, attuato una deroga al calendario delle aperture prestabilite.

Sorpresa dell’assalto ai parchi Leyla Ciagà, assessore al Verde di Palafrizzoni: «Le condizioni climatiche invogliavano ad andare a passeggio. Valuteremo con la nuova gara d’appalto per il servizio di apertura e chiusura se inserire anche il Capodanno nelle date di fruizione dei parchi cittadini e in particolare della Trucca».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 2 gennaio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA