Aggrediti per la spartizione delle zone Presi a bottigliate in testa in pieno centro

Aggrediti per la spartizione delle zone
Presi a bottigliate in testa in pieno centro

Due giovani sono stati aggrediti e feriti con una bottiglia in testa poco dopo le 13 del giorno di Pasqua mentre si trovano su una panchina di viale Papa Giovanni, vicino alla redazione del nostro giornale.

Si tratta di due fratelli romeni senza fissa dimora di 16 e 19 anni . Dai primi accertamenti i due feriti hanno dichiarato di conoscere gli aggressori che, come loro, raccolgono qualche moneta dai passanti suonando la fisarmonica per le via della città.

Proprio la spartizione delle zone di elemosina sembrerebbe il motivo della violenta aggressione che non ha fortunatamente provocato lesioni serie: i due giovani sono stati medicati sul posto dai volontari della Croce Rossa inviati dal 118 e trasportati al Papa Giovanni per ulteriori verifiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA