Alla guida senza telefonino Con un’app ti regalano buoni benzina

Alla guida senza telefonino
Con un’app ti regalano buoni benzina

Ormai ha superato quota 20 mila iscritti che hanno finora percorso in sicurezza 2,2 milioni di chilometri. Si tratta di «Smartphoners», una app (applicazione ndr) per Android e IOS che è possibile scaricare gratuitamente solo in Italia e regala buoni carburante a chi percorre più chilometri senza guardare il cellulare.

Ad idearla è stata l’imprenditrice italiana Olimpia Bolle che giovedì ha partecipato al convegno «La sicurezza si fa strada» tenutosi alla concessionaria di camion Volvo Truck di Zingonia. Durante il suo intervento Bolle ha spiegato che l’idea di questa app gli è venuta un giorno in cui, mentre guidava in autostrada, «ho rischiato di finire con l’auto sotto un camion solo per aver risposto ad un sms».

In pratica, per ogni chilometro percorso guidando in modo virtuoso, ossia senza guardare lo smartphone, si guadagnano punti. Li si guadagna anche se, mentre si è al volante, non si risponde a una telefonata (a meno che non si abbia l’auricolare) o a un sms. E anche se si rispettano i limiti di velocità. Per chi guadagna più punti, il premio sono buoni carburanti fino mille euro che vengono assegnati con cadenza giornaliera, settimanale e mensile.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA