Allarme pioggia: ottobre senza acqua A secco pure i laghi delle Orobie
Il lago Coca

Allarme pioggia: ottobre senza acqua
A secco pure i laghi delle Orobie

Non piove e le temperature sono al di sopra della media stagionale. Nell’ultimo mese, secondo i dati pubblicati dal sito del Centro meteo lombardo, a Bergamo sono caduti 14,5 millimetri di pioggia, ma la perturbazione del fine settimana ha contribuito solo per 0,3 millimetri.

Nulla praticamente. La colonnina di mercurio ha segnato valori negativi solo un paio di giorni, portando la neve fin verso i 1.500 metri di quota: ma si è trattato di fenomeni occasionali e presto soffocati dal repentino rialzo delle temperature.

La carta delle precipitazioni medie annue del territorio alpino di Regione Lombardia inserisce come area più piovosa di tutta la bergamasca, Valcanale di Ardesio, con precipitazioni medie annue (registrate nel periodo 1891 – 1990) di 2.150 millimetri. Da questi numeri si rischia quest’anno di restare ben distanti visto che da gennaio a settembre nel bacino idrografico del Serio sono caduti soltanto poco più di 1.250 millimetri di acqua (pioggia e neve).

In questo mese di ottobre poi si rischia di replicare quanto accaduto un anno fa: il mese di ottobre del 2017 è passato agli annali, come risulta dai registri dell’Arpa, come un periodo caratterizzato «da un’importante anomalia negativa di precipitazioni». Ed è sempre l’Arpa a segnalare che proprio il clima del decimo mese dell’anno è molto cambiato rispetto al passato, visto che ottobre era «tra i mesi più piovosi» dell’intero anno sulla base delle statistiche di lungo periodo.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo dell’8 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA