Ancora gelo, martedì prevista neve Lieve miglioramento da giovedì

Ancora gelo, martedì prevista neve
Lieve miglioramento da giovedì

Ancora col segno meno. Sarà un inizio di settimana gelido e glaciale, per Bergamo. Lunedì dal freddo pungente, il termometro resterà sotto lo zero, con picchi fino a meno cinque gradi e continui cali della temperatura previsti fino a martedì.

Con un cambio di programma proprio nella giornata del 10 gennaio: il cielo non sarà più azzurro e si prevedono nubi che faranno capolino sin da mezzogiorno, protraendosi poi per il resto della giornata.

Lievi miglioramenti sono attesi per la giornata di giovedì. Il 12 di gennaio, appunto, si potrebbero toccare i quattro gradi nel pomeriggio, e anche la notte si annuncia meno dura, con le temperature di pochissimo al di sotto dello zero. Venerdì la giornata rischia di essere invece a due facce: nelle prime ore del mattino, tra le 8 e le 9, potrebbe arrivare la pioggia, una pioggia gelata, col cielo destinato a sgombrarsi però poco dopo; tra mezzogiorno e il primo pomeriggio di venerdì, poi, la colonnina di mercurio salirà sino a toccare i nove gradi sopra lo zero, stabilizzandosi nel pomeriggio su valori più miti. Il problema, tuttavia, restano le notti. Se le ore diurne del weekend saranno relativamente «clementi», col buio il gelo si farà invece pungente: nella notte tra venerdì e sabato si scenderà fino a -5°.

Secondo le previsioni meteo potrebbe nevicare nel tardo pomeriggio di martedì. Secondo Arpa si tratterebbe di precipitazioni nevose generalmente molto deboli ed intermittenti, più frequenti tra tardo pomeriggio e sera sulle Prealpi Bergamasche e sulla pianura. la Protezione civile raccomanda attenzione sulle strade per formazione di ghiaccio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA