Maltempo con allagamenti e alberi caduti Voli dirottati e interventi i vigili del fuoco
Intervento in via Croce dei Morti a Ponteranica

Maltempo con allagamenti e alberi caduti
Voli dirottati e interventi i vigili del fuoco

Era stato previsto e intorno alle 20 di martedì il maltempo si è abbattuto sulla Bergamasca.

Vento, pioggia intensa, grandine che ha colpito la città così come la Val Seriana. Meno intenso il maltempo nella Bassa Bergamasca, più martoriata la città e le Valli. Dalle 20 di martedì all’una della notte sono stati una cinquantina gli interventi dei vigili del fuoco che hanno proseguito tutta la notte. Per lo più allagamenti che hanno coinvolto abitazioni, garage e cantine. L’acqua ha allagato l’uscita di Longuelo dell’asse interurbano, diversi gli alberi caduti o pericolanti. I vigili del fuoco mercoledì mattina sono intervenuti in via Croce dei Morti a Ponteranica per un grosso albero caduto sul lato della strada. Verso le 23.30 di martedì è caduta una grossa pianta anche sulla strada provinciale di Almenno San Salvatore, alla Roncola, che è stata rimossa dalla Protezione Civile e Aib di Palazzago.
Segnalati dissesti ad Almè e a Bergamo, in via Promessi Sposi.

L’intervento nella notte alla Roncola

L’intervento nella notte alla Roncola

Disagi anche per molti passeggeri diretti a Bergamo a causa del maltempo che ha impedito le operazioni di atterraggio all’aeroporto di Orio al Serio. Il temporale che si è abbattuto violentemente sulla città ha costretto la torre di controllo a dirottare sette voli verso altri scali. La grandine e il vento forte hanno avuto conseguenze soprattutto sugli arrivi: il volo Ryanair proveniente da Pescara, con l’arrivo previsto a Orio al Serio alle 21,40 di martedì, è stato dirottato a Bologna. Stessa sorte per l’aereo da Reggio Calabria delle 21,15 e quello da Varsavia delle 20,50. È stato spostato su Pisa, invece, il volo in arrivo da Cagliari alle 21,10, mentre sono stati entrambi dirottati sullo scalo di Verona gli aerei provenienti da Tel Aviv delle 21 e da Madrid delle 20.55. In molti casi i passeggeri hanno poi raggiunto l’aeroporto di Bergamo in autobus. Per quanto riguarda le partenze è stato solo cancellato il volo diretti a Varsavia.

La giornata di mercoledì sarà ancora perturbata: il cielo risulterà a tratti molto nuvoloso con possibili temporali, tanto che, l’Aeronautica Militare, ha di nuovo emanato avviso per fenomeni intensi.

Smottamenti a Codesino, frazione di Casargo

Smottamenti a Codesino, frazione di Casargo

Con una situazione drammatica nel Lecchese: sono una ottantina le persone evacuate per ragioni di sicurezza a Casargo, il centro montano della provincia di Lecco colpito da una violentissima ondata di maltempo.

Allo stato non si registrano feriti ma i danni sono ingentissimi in diverse aree del paese investite da fango e detriti. Distrutte diverse auto. Tutta la zona recentemente era già stata colpita da altre ondate di maltempo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA