Ripetuti abusi su una 12enne Arrestato 40enne di Bergamo

Ripetuti abusi su una 12enne
Arrestato 40enne di Bergamo

L’uomo, con altri precedenti, è stato arrestato dalla Polizia nella mattinata di lunedì 14 agosto e condotto nel carcere di via Gleno.

La Polizia di Stato ha arrestato un quarantenne, con precedenti, in quanto responsabile di atti sessuali con una minorenne. Nell’ambito di mirati servizi, finalizzati alla tutela delle cosiddette “fasce deboli”, la Squadra Mobile è venuta a conoscenza di questa vicenda. L’uomo aveva intrapreso una «relazione» con una dodicenne. Approfittando del fatto che la madre della minore spesso era fuori di casa per l’intera mattinata. L’uomo spesso trascorreva diverse ore in compagnia della dodicenne, che in quell’orario avrebbe dovuto frequentare la scuola.

Avuta notizia della situazione, che ormai andava avanti da tempo, la Squadra Mobile ha cominciato un’attività investigativa che in poco tempo ha portato alla conferma del comportamento dell’uomo. La vittima è stata sottoposta ad accertamenti medici e anche a colloqui con il supporto di una psicologa infantile. Durante le sedute è stata lei stessa a confermare i la reale esistenza di «rapporti» con l’uomo, che si verificavano spesso nell’abitazione di quest’ultimo, approfittando dell’assenza della moglie.

Gli esiti dell’attività investigativa coordinata dall’Autorità giudiziaria, sono sfociati in un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del quarantenne, eseguita nella tarda mattinata di martedì 14 agosto dal personale della Squadra Mobile, che lo ha condotto nel carcere di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA