Arriva la pioggia, si evacua la passerella Ressa e caldo, malori tra la gente in coda

Arriva la pioggia, si evacua la passerella
Ressa e caldo, malori tra la gente in coda

L’apertura della passerella di Christo è stata baciata dal sole. Ne hanno approfittato migliaia di persone che non hanno voluto mancare allo storico evento, come abbiamo documentato fin dalle prime ore del mattino. Nel pomeriggio però dalle montagne hanno iniziato a fare capolino nubi minacciose.

La cabina di regia di The Floating Piers ha subito attivato le procedure di evacuazione previste in caso di maltempo. Gli addetti alla sicurezza hanno iniziato a liberare la passerella partendo dal braccio che dall’isola di San Paolo conduce a Montisola. Da lì, il punto più lontano dalla terraferma, le persone camminano verso la strada del ritorno per evitare il temporale.

Dall’altro capo della passerella si sono registrate lunghe code nel primo pomeriggio, quando ancora batteva forte il sole. Il caldo ha causato decine di malori, di cui fortunatamente nessuno grave. Le squadre di soccorso messe in campo da Areu, l’agenzia regionale emergenza e urgenza, sono intervenute per prestare assistenza in modo rapido.


© RIPRODUZIONE RISERVATA