Assicurazione, prezzi in calo (non per tutti) Il 4,58% dei bergamaschi pagherà di più

Assicurazione, prezzi in calo (non per tutti)
Il 4,58% dei bergamaschi pagherà di più

Nonostante negli ultimi 30 giorni il prezzo medio dell’RC auto in Italia sia diminuito del 2,8%, sono circa 310 mila gli automobilisti lombardi che, avendo denunciato un sinistro con colpa durante gli ultimi 12 mesi, nel 2018 dovranno pagare di più per la loro assicurazione.

Il dato arriva da un’elaborazione compiuta da Facile.it – azienda leader del confronto di tariffe - su un campione di oltre 510 mila preventivi di rinnovo fatti a dicembre 2017 attraverso le pagine del portale. L’aumento riguarderà anche il 4,58% degli automobilisti residenti nella provincia di Bergamo.

La regione è anche sesta nella classifica nazionale per le aree dove, percentualmente, sono stati più numerosi gli automobilisti che hanno presentato denuncia di sinistro con colpa (4,84%).

A livello provinciale Monza e Pavia (rispettivamente 5,95% e 5,28%) sono le aree della regione in cui più spesso gli automobilisti hanno fatto ricorso all’assicurazione. Sondrio e Cremona, di contro, quelle in cui ci si sono rivolti percentualmente meno spesso (2,86% e 3,70%). Esaminando le caratteristiche socio-demografiche del campione lombardo, la prima differenza che emerge è legata al sesso dell’automobilista; sarà il 5,39% delle guidatrici a vedere un aumento della propria classe di merito, mentre per gli uomini la percentuale si ferma al 4,50%.

Dati interessanti emergono anche esaminando le professioni dichiarate in fase di preventivo su base regionale; il personale medico è la categoria che in percentuale maggiore ha denunciato sinistri con colpa e, tra loro, il 6,52% vedrà un peggioramento della classe di merito. Situazione di poco migliore per gli agenti di commercio (5,69%) e per i pensionati (5,48%). Sul versante opposto, sono ecclesiastici e i dirigenti ad aver fatto meno spesso ricorso alla compagnia assicurativa; rispettivamente solo l’1,54% ed il 2,17% ha denunciato un incidente con colpa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA