Astino, porte aperte nel weekend «Ma non venite in automobile»

Astino, porte aperte nel weekend
«Ma non venite in automobile»

Palafrizzoni lancia un altro weekend di apertura straordinaria per la Valle della Biodiversità.

«Erano già le 17 eppure le persone volevano rimanere ancora a godere della sezione di Astino del nostro Orto Botanico» – spiega l’assessore all’ambiente del Comune di Bergamo Leyla Ciagà. «Questo ci ha convinto che, dato lo splendido clima, valga la pena aprire per un altro fine settimana». Anche sabato 14 e domenica 15 novembre sarà, quindi, possibile visitare la Valle della Biodiversità nei seguenti orari: 10-12 e 14-17. Il sabato mattina, un invito speciale ai membri dei Gas, i Gruppi di Acquisto Solidale - che in città e provincia stanno alimentando economie agricole sostenibili di nicchia - per una raccolta conviviale delle verdure di stagione. La sezione di Astino è, infatti, ancora ricca di zucche, peperoncini, cavoli, broccoli, verze, lattughe, porri, catalogne e tanto altro. Con la raccolta, intitolata «Gusta l’Autunno nei Sapori di Astino», si contribuisce alla sostenibilità dell’Orto Botanico.

Palafrizzoni ricorda inoltre «che anche il monastero è aperto nei fine settimana, una buona occasione per godere dell’autunno, la storia e la biodiversità a due passi dalla città. Consigliamo di venire a piedi, in bici o con i mezzi pubblici e muniti di carrellini, cestini o zaini, perché non ci sono parcheggi nelle vicinanze. Ricordiamo, infatti, che il parcheggio in via Astino è oramai chiuso e non è possibile parcheggiare lungo la strada».


© RIPRODUZIONE RISERVATA