Atalanta, a Sarajevo senza paura Bergamo Tv: tre giorni in diretta

Atalanta, a Sarajevo senza paura
Bergamo Tv: tre giorni in diretta

Siamo solo ad agosto, ma è già la partita dell’anno per l’Atalanta chiamata all’impresa in Bosnia dopo il 2-2 dell’andata a Reggio Emilia: gli speciali su Bergamo Tv.

E non si tiri in ballo il fattore campo che, in ogni caso, in Bosnia merita considerazione. Dalla parte dei nerazzurri ci sono tutte le motivazioni del caso: mister e giocatori sono consapevoli dell’importanza della posta in palio. Non si può perdere (e nemmeno pareggiare con meno di tre gol segnati). Abbandonare l’Europa nelle battute iniziali lascerebbe un atroce amaro in bocca, difficile da metabolizzare con l’avvicinarsi del campionato. Spostando l’argomento sotto l’aspetto delle cifre ricordiamo che sarebbe sufficiente un gol: messaggio da lanciare agli attaccanti, ma al tempo stesso al reparto arretrato. Nonostante ciò dubitiamo parecchio o addirittura scartiamo del tutto l’ipotesi che Gian Piero Gasperini opti per una tattica al risparmio. Non rientra, del resto, nel suo credo calcistico ricco peraltro di risultati eccellenti. All’appello mancherà di nuovo Ilicic, assenza non di poco conto. Auspicabile poi che Zapata, con una settimana in più di allenamenti nelle gambe, riesca a fare quello che gli riesce meglio: segnare. Una cosa pare, comunque, certa: a Sarajevo capitan Gomez e compagni sanno di poter vincere, a patto di disputare sino in fondo un match «da Atalanta».

Siamo solo ad agosto, ma è già la partita dell’anno per l’Atalanta chiamata all’impresa in Bosnia dopo il 2-2 dell’andata a Reggio Emilia: anche per la gara di ritorno del secondo turno dei preliminari di Europa League massima copertura dell’evento da parte dell’emittente televisiva regionale Bergamo Tv (canale 17 digitale terrestre – live streaming www.bergamotv.it) che ripropone una tre giorni, da mercoledì a venerdì, con un’ampia fetta di palinsesto dedicata alla trasferta della squadra nerazzurra. Si parte mercoledì 1 agosto alle ore 21 con un’edizione speciale di «Anteprima Europa League»: un’ora con tutte le ultimissime della vigilia, le conferenze stampa dell’allenatore Gian Piero Gasperini e del difensore Andrea Masiello e le immagini dell’allenamento di rifinitura sul manto erboso dell’«Asim Ferhatovic Hase Stadion», con il commento di Matteo De Sanctis e Cesare Malnati. Giovedì sarà il turno di «Diretta Stadio Europa League»: dalle ore 19.50, vale a dire dopo l’edizione serale del telegiornale, fari puntati su Sarajevo-Atalanta con collegamenti dalla Bosnia, la cronaca della partita e i pareri a caldo degli ospiti dello studio condotto da Giorgio Bardaglio. Venerdì, infine, chiude «TuttoAtalanta Europa League»: in diretta dalle ore 21 la trasmissione sportiva dedicata all’analisi della partita dell’Atalanta con il contributo di immagini e interviste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA