Atalanta a Torino per vincere Rientra Spinazzola, fuori Freuler

Atalanta a Torino per vincere
Rientra Spinazzola, fuori Freuler

Affidiamoci alla sfruttata legge dei grandi numeri e associamola a un auspicabile blitz dell’Atalanta nell’anticipo col Torino per guarire il mal di trasferta.

Da ricordare, ahinoi, che dopo quattordici gare di campionato, i nerazzurri hanno racimolato la miseria di un paio di pareggi lontani da Bergamo. Un bilancio in rosso che esige un tempestivo cambio di rotta. A cominciare, dunque, dalla trasferta nella città della Mole. A maggior ragione se di fronte ci saranno avversari in corsa per qualificarsi all’Europa League della prossima stagione (sette, vale la pena ribadirlo, i posti disponili uno in più rispetto alla precedente edizione). Meno male che in casa i punti conquistati sono 17, figli di 5 vittorie e di 2 pareggi.

Non sarebbe da buttare nemmeno un pareggio, ma visto che mister Gian Paolo Gasperini potrà utilizzare la formazione al completo (meno Freuler che ha dato forfait all’ultimo) , i presupposti per ottenere l’intera posta in palio ci sono tutti. A disposizione dell’allenatore ci sarà pure il rientrante Spinazzola, assente per l’infortunio subito durante il ritiro della Nazionale in preparazione alla sciagurata sfida con la Svezia al “Meazza” di Milano. A beneficiare del rientro sarà soprattutto capitan Papu Gomez, che con il supporto dell’esterno sinistro sulla fascia, avrà l’opportunità di giocare un maggior numero di palloni partendo dal centrocampo. Altro elemento a favore degli atalantini l’invasione dei supporter al seguito che saranno in migliaia come al solito, a rendere calda quella che si prospetta una gelida serata torinese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA