Auto fa «strike» ... di motorini -Foto Bergamo, botto fuori dal Lussana
incidente motorini Lussana (Foto by Foto Yuri Colleonii)

Auto fa «strike» ... di motorini -Foto
Bergamo, botto fuori dal Lussana

Un’auto ha perso il controllo lungo via Angelo Mai all’incrocio con via Foro Boario e si è schiantata sull balaustre in ferro che limitano il marciapiede distruggendo anche alcuni motorini di studenti in sosta. Un grande botto ma fortunatamente nessun ferito.

La pioggia e la velocità sono stati probabilmente la causa dell’incidente che si è verificato sabato mattina verso le 11.30 in via Angelo Mai a Bergamo. Il conducente di un’auto ha perso il controllo del mezzo che si è andato a a schiantare contro i parapetti che delimitano il marciapiede di fronte all’ingresso del liceo scientifico «Lussana». Fortunatamente un grande botto ma nessuna conseguenza per le persone. A causa della pioggia in quel momento di fronte alla scuola c’erano solo quattro scooter parcheggiati. Nessuna conseguenza nemmeno per i pedoni.


(Foto by Foto Colleoni)

Sul posto gli agenti della Polizia Locale che hanno effettuato i rilievi. Da una prima ricostruzione sembra che l’auto uscita di strada, una Renault Laguna guidata da una donna cinese, si sia «toccata» con un’altra autovettura una Citroen C3 guidata da una bergamasca. . Incredibilmente illesa la donna al volante della Renault.

In questo caso hanno funzionato le paratie in ferro che delimitano l’incrocio e che erano state realizzate, insieme a un cambiamento della viabilità, nel 2011 dopo i ripetuti incidenti proprio in quel punto uno dei quali poi risultato mortale e in cui persero la vita Pancrazio Calì e Valentina Mitro due fidanzati di 17 e 19 anni. Leggi qui.


© RIPRODUZIONE RISERVATA