Auto fuori strada sfonda muro di una casa  Finisce nella camera da letto - Foto

Auto fuori strada sfonda muro di una casa
Finisce nella camera da letto - Foto

È successo alle 3,30, della notte tra sabato 18 e domenica 19 in via Morali a Bergamo. La coppia di residenti: «Pensavamo fosse il terremoto, salvi perchè protetti dai mobili». Conducente ubriaco, ritirata la patente.

«Stavamo prendendo sonno quando all’improvviso abbiamo sentito un forte botto. Pensavamo fosse un terremoto e ci siamo alzati immediatamente dal letto, invece era il muso di una vettura che aveva sfondato il muro della nostra stanza». Anselmo Pietrunti e Maria Trataglione sono ancora scossi nel raccontare un incidente che ha dell’incredibile. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito ma si è sfiorata la tragedia.

Sabato notte verso le 3,30 un 33enne residente in provincia era alla guida di una Mercedes decappottabile su via Provinciale, quando all’incrocio con via Morali, in zona Grumello al Piano (dove c’è la rotonda all’altezza della piattaforma ecologica) ha perso il controllo della vettura, sfondando prima il muretto e la ringhiera del condominio al civico 1 di via Morali e poi parzialmente il muro della stanza di un’abitazione, terminando la sua corsa col muso dell’auto all’interno della camera da letto. Per la famiglia Pietrunti sono stati momenti di panico e sono ancora scioccati nel raccontarlo.


leggi tutti i particolari della notizia acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 20 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA