Avanti con le vaccinazioni anche nei giorni di festa. Fontana: grazie ai volontari
L’ingresso alla Fiera di Bergamo (Foto by Bedolis)

Avanti con le vaccinazioni anche nei giorni di festa. Fontana: grazie ai volontari

Proseguono le vaccinazioni anche nella domenica di Pasqua. Tutto regolare negli hub bergamaschi con un buon afflusso e nessun problema da segnalare. Avanti anche nel Lunedì dell’Angelo, il ringraziamento del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

«Davanti a noi abbiamo giorni decisivi: iniziare la campagna massiva con i vaccini finalmente in arrivo, far abbassare i dati ospedalieri e lasciare la zona rossa, spero per sempre, così da poter parlare, garantendo la salute, di aperture, normalità e lavoro». È quanto ha scritto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana nel suo messaggio di auguri di buona Pasqua.

Una colomba per i volontari in Fiera

Una colomba per i volontari in Fiera

«Auguri di Buona Pasqua a tutti voi e alle vostre famiglie - ha aggiunto il governatore della Lombardia -. Le vaccinazioni proseguono anche nel giorno di Pasqua, un augurio speciale lo rivolgo a tutti i volontari, medici e infermieri impegnati nei tanti hub vaccinali lombardi».

Nella Bergamasca con lo sprint pasquale avviato per accelerare le somministrazioni dei vaccini anti Covid agli anziani over 80, si punta ad arrivare in totale, tra le somministrazioni effettuate sabato a Bergamo e provincia, nei vari punti messi a disposizione per questa fascia d’età, e quelle fissate per domenica e lunedì, a un totale di 6.499 somministrazioni (nel dettaglio all’Asst Papa Giovanni, con i punti Fiera, Sant’Omobono e San Giovanni Bianco 1.845; all’Asst Bergamo Est 4.028 e 626 all’Asst Bergamo Ovest per la sola giornata di sabato, ma anche qui le vaccinazioni continuano domenica e lunedì).

Situazione tranquilla negli hub bergamaschi durante la giornata di Pasqua. Non sono state segnalate criticità. Qualche numero arriva da Chiuduno, dove sono 868 le somministrazioni programmate oggi, mentre lunedì 1.084. L’attività durante la giornata si è svolta in modo regolare, con qualche utente arrivato in anticipo rispetto all’appuntamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA