Aveva rapinato l’ufficio postale 37enne condannato a 2 anni di carcere

Aveva rapinato l’ufficio postale
37enne condannato a 2 anni di carcere

L’episodio nel 2015 in provincia di Cremona, lunedì la sentenza passata in giudicato e l’arresto da parta dei carabinieri di Treviglio.

E’ stato arrestato lunedì 23 ottobre dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio il palermitano 37enne residente in provincia di Cremona a seguito dell’ordine di carcerazione emesso nei suoi confronti dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Brescia. Il passaggio in giudicato della sentenza di condanna per rapina aggravata in concorso, con un fine pena di due anni ed un mese di reclusione, a seguito dell’assalto a mano armata effettuata nel maggio 2015 ai danni dell’Ufficio Postale di Camisano (CR).

In quella circostanza, l’uomo, con l’appoggio di un complice, rapinò appunto l’ufficio postale, azione durante la quale venne utilizzata altresì una pistola e la direttrice dell’Istituto venne anche legata e rinchiusa in un locale, prima di liberarsi e dare così l’allarme. L’uomo aveva già scontato oltre quattro mesi in carcerazione preventiva, prima di attendere l’esecutività della sua condanna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA