Azzannata dal cane in casa Sta meglio la bimba di 14 mesi
Il cane Leon

Azzannata dal cane in casa
Sta meglio la bimba di 14 mesi

Sta meglio la bimba di 14 mesi che il pomeriggio di domenica 17 gennaio era stata morsicata alla testa dal cane di famiglia, nella casa dove vive con i genitori, in via Comin Ventura.

La piccola era stata gravemente ferita all’improvviso da Leon, un incrocio tra un boxer e un pastore tedesco, di proprietà del padre da 6 anni e che, a suo dire, non aveva mai dato segni di squilibrio o violenza. Ancora ricoverata all’ospedale Papa Giovanni XXIII, la bimba è uscita dalla Terapia intensiva e dovrà comunque continuare le cure, anche se di fatto non è fortunatamente più in pericolo di vita.

Quanto all’animale, ne è stato scongiurato l’abbattimento: i volontari dell’Enpa, l’Ente nazionale per la protezione degli animali, lo hanno preso in carico al termine del periodo di osservazione previsto in casi del genere dalla legge e verrà inserito in un programma per il suo recupero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA