Basket, Bergamo travolge Roma Seconda vittoria consecutiva

Basket, Bergamo travolge Roma
Seconda vittoria consecutiva

Un Bergamo da sogno travolge la Virtus Roma, candidata alla promozione. Così dopo due turni il team di coach Dell’Agnello viaggia sorprendentemente a punteggio pieno.

Roma bastonata con gli interessi e priva della minima attenuante. Super complimenti a Bergamo che fino all’intervallo lungo ha tenuto a bada i temuti avversari per poi metterli letteralmente al tappeto nelle frazioni successive. Eloquente il finale (81-59) con il massimo vantaggio salito a +27 intorno ala metà del quarto tempo. Evidente che abbia funzionato tutto al meglio: in difesa, in avanti a rimbalzo e chi più ne ha ne metta. Idem per quanto concerne l’impegno agonistico e la determinazione dell’intero collettivo.Positivi tutti i giocatori utilizzati da Dell’Agnello, anche se le statistiche collocano sul podio lo statunitense Taylor, autore di 20 punti di cui 4 su 7 nei tiri pesanti.

In ogni caso hanno terminato in doppia cifra Casella (12) Benvenuti (l’eroe della scorsa settimana a Scafati, con 11 punti) Sergio, Fattori e Roderick (10 punti ciascuno). Nonostante rimangano fermi gli obiettivi di inizio stagione e cioè la salvezza, Bergamo potrebbe candidarsi a sorpresa del torneo se confermasse questo avvio sprint. A fine gara Dell’Agnello ha tirato il freno a mano «La squadra ha girato al meglio ma dobbiamo ancora migliorare. Bisogna anche dire che quella contro di noi non penso sia stata una Virtus al top». E sabato altro appuntamento al palasport cittadino. Il calendario ci invia Legnano, proprio la compagine di Giancarlo Sacco, l’allenatore che a maggio ci regalò in maniera pressoché insperata la permanenza in questa categoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA