Basket, la Remer cerca la semifinale Mercoledì la «bella» al PalaFacchetti

Basket, la Remer cerca la semifinale
Mercoledì la «bella» al PalaFacchetti

Battere Verona per accedere alla semifinale per la promozione in serie A1.

Con il meritato blitz di domenica nel Veneto la serie è arrivata sul 2 a 2. La bella si svolgerà a Treviglio, appuntamento mercoledì 22 alle 21 al PalaFacchetti. Sfida che si preannuncia equilibrata considerati i valori sul parquet e l’importanza della posta in palio. Aver segnato a referto in doppia cifra addirittura sei pedine nell’ultimo confronto è sinonimo di un collettivo in piena salute. Inoltre coach Adriano Vertemati ha riproposto un Pecchia in gran spolvero, dopo le settimane ai box per l’intervento al ginocchio. Per non parlare di un validissimo Borra stoicamente in campo nonostante l’acciacco al polso. Insomma, siamo di fronte a un complesso in grado di competere alla pari contro Verona.

Esistono pertanto i presupposti per assistere all’ennesima prova di cuore dei trevigliesi con i tifosi caricati a mille. Naturalmente non vanno sottovalutati avversari che, a loro volta, spenderanno ogni energia fisica e mentale per rientrare a casa con il prezioso lasciapassare. Per il general manager Euclide Insogna sarà «una partita sicuramente intensa e al tempo stesso meticolosa dove le emozioni non mancheranno affatto. Sono curioso di vedere chi tra Remer e Verona tornerà sul parquet in condizioni atletiche migliori visto che sono reduci dalla gara disputata solo tre giorni prima».


© RIPRODUZIONE RISERVATA