Benzina «miscelata» con  diesel Distributore manda in tilt le auto

Benzina «miscelata» con diesel
Distributore manda in tilt le auto

Un pieno di benzina e la macchina che riparte a scatti, con la spia del motore accesa. È successo venerdì ad alcuni automobilisti che hanno fatto rifornimento alla stazione di servizio dell’Auchan di via Carducci.

Qualcuno è andato a far controllare l’auto dal meccanico o in concessionaria, per capire quale fosse il problema; diagnosi: insieme alla benzina, nel serbatoio era presente anche una certa quantità di diesel. Accortisi del guaio, dopo che più di un cliente è tornato a chiedere spiegazioni, all’Auchan hanno provveduto a chiudere il distributore. «A seguito delle prime segnalazioni di malfunzionamento da parte dei clienti – è la replica dell’azienda – la stazione di carburanti, rifornita da Tamoil, è stata immediatamente chiusa. Saranno necessarie analisi di laboratorio per accertare eventuali problematiche. Intanto la stazione resta chiusa in via precauzionale».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 8 luglio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA