Bergamo: 11.741 contagi (+ 24), 6 morti Lombardia, 62 decessi nelle ultime 24 ore

Bergamo: 11.741 contagi (+ 24), 6 morti
Lombardia, 62 decessi nelle ultime 24 ore

Continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva per coronavirus in Italia: sono 1.027, 7 in meno rispetto a sabato, quando il calo era stato di 134. In Lombardia sono 348, 18 più di sabato.

In tutta la Regione Lombardia sono 14.986 deceduti con un incremento di 62 decessi nelle ultime 24 ore, in lieve decremento rispetto a sabato quando erano 85. I tamponi effettuati sono 7.369, per un totale complessivo di 485.134. Scendono i ricoveri che sono diminuiti 107 casi.


A Bergamo, i dati dei contagi arrivano a 11.741 positivi con un incrementi di 24 casi nell’ultima giornata . I decessi della giornata sono stati 6: nella Bergamasca secondo Regione Lombardia il totale dei decessi per coronavirus è di 3.030 casi.
Continua anche a frenare il numero di contagi da coronavirus a Milano: 104 in più di sabato per un totale di 21.376 di cui 9.019 a Milano città, dove l’aumento è stato in un giorno di 54. Numeri bassi anche nelle altre province: 44 a Brescia, sette a Lodi, sei a Cremona e uno solo a Mantova. Il trend calante riguarda quasi tutte le province lombarde: nel dettaglioi casi odierni sono a Como 16 (10 sabato), a Lecco 4 (sabato 34), a Monza Brianza 9 (sabato 31), a Pavia 35 (sabato 38), a Sondrio 7 (sabato 4), a Varese 18 (sabato 16).

Nel dettaglio - secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile -, gli attualmente positivi sono 30.190 in Lombardia (-72), 13.650 in Piemonte (-284), 7.191 in Emilia Romagna (-210), 5.591 in Veneto (-286), 4.147 in Toscana (-301), 2.900 in Liguria (-82), 4.286 nel Lazio (-59), 3.251 nelle Marche (+21), 1.915 in Campania (-50), 786 nella Provincia autonoma di Trento (-44), 2.669 in Puglia (-60), 2.69 in Sicilia (-11), 851 in Friuli Venezia Giulia (-18), 1.671 in Abruzzo (-5), 459 nella Provincia autonoma di Bolzano (-14), 113 in Umbria (+2), 515 in Sardegna (-35), 113 in Valle d’Aosta (-5), 596 in Calabria (-16), 143 in Basilicata (-2), 218 in Molise (+13).

Quanto alle vittime, sono in Lombardia 14.986 (+62), Piemonte 3.367 (+36), Emilia Romagna 3.845 (+18), Veneto 1.657 (+14), Toscana 942 (+5), Liguria 1.281 (+5), Lazio 557 (+4), Marche 960 (+2), Campania 391 (+3), Provincia autonoma di Trento 441 (+3), Puglia 448 (+5), Sicilia 256 (+0), Friuli Venezia Giulia 310 (+2), Abruzzo 359 (+4), Provincia autonoma di Bolzano 290 (+0), Umbria 71 (+0), Sardegna 120 (+1), Valle d’Aosta 139 (+0), Calabria 91 (+1), Basilicata 27 (+0), Molise 22 (+0).

I tamponi effettuati sono 2.565.912, con un incremento di 51.678 rispetto a ieri. Le persone sottoposte a tampone sono 1.676.460.


© RIPRODUZIONE RISERVATA