Bergamo, 700 mila euro alle associazioni  L’infografica con tutti i contributi

Bergamo, 700 mila euro alle associazioni
L’infografica con tutti i contributi

Si va dai 47 mila euro a favore dell’edizione di quest’anno de «I Maestri del Paesaggio» a cura di Arketipos sino, a scalare, ai 90 euro destinati a «La banda della merenda» per l’organizzazione dell’iniziativa «Haiku nel bosco».

Nel mezzo, altre 173 enti o associazioni attive sul territorio cittadino, che sotto l’albero hanno trovato qualcosa come 192 contributi per la realizzazione di interventi e iniziative in ambito culturale, sportivo-ricreativo, sociale, educativo o ambientale, erogati tramite sei diverse delibere di giunta da Palafrizzoni a ridosso delle festività natalizie.

Quest’anno il via libera è arrivato un mese dopo rispetto al 2015, ma l’attesa è stata ampiamente ripagata dalle somme stanziate: il totale delle concessioni sfiora infatti i 700 mila euro, con la cifra in netta crescita rispetto sia ai 570 mila (per 160 associazioni) dello scorso anno che, soprattutto, agli «appena» 306 mila (a favore di 104 beneficiari) del 2014, quando il Comune aveva potuto solamente contare sugli avanzi di bilancio. Poi, dallo scorso anno, il cambio di rotta, con la scelta di slegare i contributi riconoscendo all’uscita un preciso capitolo di bilancio: «Una scelta, questa, che riconosce maggiore centralità e importanza alle iniziative organizzate dai vari enti, e che permette sia al Comune che alle associazioni stesse di pianificare al meglio le proprie attività», sottolinea l’assessore al Bilancio, Sergio Gandi. Sempre in quest’ottica la decisione di quest’anno di suddividere i vari contributi in più delibere proposte, oltre che dal sindaco Giorgio Gori, dai vari assessori di competenza.

In questa infografica potete trovare tutti i contributi del 2016 e i moduli di ricerca per settore e associazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA