Bergamo ha la magütt Michelle Hunziker  «L’Eco»  in testa, e c’è pure un video

Bergamo ha la magütt Michelle Hunziker
«L’Eco» in testa, e c’è pure un video

Bellissima anche in stile magütt Michelle Hunziker che si fa fotografare davanti a casa Trussardi, sulle Mura di Bergamo.

Chissà se il cappellino se lo è «confezionata» da sola o si è fatta aiutare dal marito e dalle figliole. Sicuramente è una versione extra large rispetto a quello utilizzato da Enrico Bertolino nella sua nota interpretazione del muratore bergamasco. Michelle Hunziker approfitta dei lavori a casa Trussardi, sulle Mura di Città Alta, per trasformarsi in magütt in salsa orobica, con tanto di foto su Instagram e Facebook dove si diletta col bergamasco: «A l’è tut ol de che lauri ! – scrive e aggiunge –. Traduzione: è tutto il giorno che lavoro! Ineguagliabili i lavoratori bergamaschi!» si legge on line tra like e condivisioni. La bionda Michelle, sempre solare e ridanciana, strappa così un sorriso al popolo della Rete, dopo che già lo scorso febbraio il marito Tomaso Trussardi l’aveva immortalata con la pala in mano: «Lui dice che ora sono ufficialmente cittadina bergamasca» aveva scritto in quell’occasione. Ora colpisce sicuramente il look: il cappellino realizzato con «L’Eco di Bergamo» è abbinato a un lungo svolazzante vestito a fiori e a un sandaletto infradito, mentre la showgirl impasta la malta e si diletta anche con una canzone alla «Nother de Bèrghem».

On line i commenti non mancano, con chi osanna lo stacanovismo bergamasco (e della stessa Michelle sempre in azione) e chi però le tira le orecchie per gli errori di scrittura (e la dizione?) in bergamasco. Alla fine però Michelle viene promossa in simpatia, ma c’è un invito: se avesse voglia di fare un giro in un cantiere, «a 40° sotto il sole», i magütt la aspettano.

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram) in data:

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram) in data:


© RIPRODUZIONE RISERVATA