Bergamo, pista ciclabile mai così pulita Merito di Patrick, volontario nigeriano

Bergamo, pista ciclabile mai così pulita
Merito di Patrick, volontario nigeriano

Il 43enne da alcune settimane e quasi tutti i giorni tiene pulita la ciclabile di via Frizzoni. Lo fa volontariamente, non chiede niente a nessuno ha solo un contenitore per le offerte.


(Foto by Massimo Doneda)

La pista ciclabile e marciapiede di via Frizzoni tra la torre del Galgario e via Pignolo non è mai stata così linda. Da alcune settimane, infatti, Patrick Napoleon 43enne nigeriano, in Italia da 2 anni e in attesa della status di rifugiato è disoccupato e così ha deciso di rendersi utile con scopa e paletta spazza almeno una volta al giorno il tratto di asfalto, delimitato da una lunga fila di piante che in questo periodo perdono le foglie. Patrick non chiede nulla ha solo messo una scatoletta per terra dove spiega il suo gesto spontaneo e volontario. «Ho deciso di mantenere la strada pulita da solo -scrive- il mio contributo è di offrire un servizio di pulizie alla comunità e alla nazione».


(Foto by Massimo Doneda)


© RIPRODUZIONE RISERVATA