«Bergamo riparte dai giovani, i suoi»
La scritta illumina il Palazzo della Ragione

Proiettata nella serata di sabato 5 giugno sulla facciata di Palazzo della Ragione, accompagnata da un flash mob di inaugurazione. I ragazzi delle associazioni giovanili della città hanno composto una grande V, ad evocare «Visionary Bergamo», declinazione locale di «Visionary Days», l’evento-maratona di brainstorming collettivo che si svolgerà in Italia tra novembre e dicembre.

«Bergamo riparte dai giovani, i suoi» La scritta illumina il Palazzo della Ragione
La facciata del Palazzo della Ragione illuminata, sabato sera
(Foto di Nicolò Impallomeni)

La scritta «Bergamo riparte dai giovani, i suoi» è stata proiettata nella serata di sabato 5 giugno sulla facciata di Palazzo della Ragione, accompagnata da un flash mob di inaugurazione. I ragazzi delle associazioni giovanili della città hanno composto una grande V, ad evocare Visionary Bergamo, declinazione locale di Visionary Days, l’evento-maratona di brainstorming collettivo che si svolgerà in Italia tra novembre e dicembre coinvolgendo centinaia di giovani per progettare e pensare un futuro nuovo per le città e per il paese.

L’iniziativa a Bergamo coinvolge, al momento, 12 ragazzi Under 35, e per la sua presentazione al pubblico, la facciata del Palazzo della Ragione sarà illuminata anche nella serata di domenica 6 giugno. Il progetto è destinato però a crescere nell’arco dell’anno e punta ad attivare una partecipazione spontanea in vista del grande appuntamento invernale di «Visionary Bergamo 2021», previsto i primi di dicembre alla Fiera di Bergamo e che coinvolgerà oltre 500 giovani. Il tema sarà quello della velocità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA