Bergamo, spinta contro la ringhiera le strappano la catenina d’oro

Bergamo, spinta contro la ringhiera
le strappano la catenina d’oro

In azione due malviventi in moto. Vittima una donna di 50 anni, soccorsa dal 118. Al vaglio le telecamere in zona.

Momenti di paura mercoledì 31 maggio in via Sicilia, nei pressi di via San Bernardino a Bergamo, per una donna di 50 anni, aggredita con particolare violenza da due sconosciuti, che l’hanno scaraventata contro una ringhiera per poi strapparle la catenina d’oro che portava al collo. L’episodio alle 19,45, all’altezza dello svincolo con via San Tomaso de’ Calvi, dove la cinquantenne stava passeggiando sul marciapiede assieme a un’amica.

Alle due donne si sono avvicinati i due malviventi che, incuranti che in zona vi fossero anche altre persone, hanno deciso di agire: entrambi indossavano un casco e dunque i loro volti non erano visibili. I due erano in sella a una moto, probabilmente una Vespa bianca. Mentre quello che guidava la moto è rimasto al suo posto, il complice è balzato giù dalla sella e si è diretto verso la cinquantenne.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1° giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA